Anni ’50 e il design di Louis Kalff


Sospensione Surrey, linea Philips New Vintage

Philips Lighting lancia due nuove linee di apparecchi d’illuminazione ispirate a un design classico di un grande architetto e grafico olandese, con il tocco moderno della tecnologia LED

Philips Lighting ha annunciato il lancio in Europa due nuove linee di apparecchi d’illuminazione dai nomi New Vintage e Smart Volume. La nuova gamma che impiega materiali metallici, include una rivisitazione della classica lampada da tavolo del 1957 di Louis Kalff   (Amsterdam 1897 – Waalre 1976) l’architetto olandese proveniente dal mondo del graphic design entrato a far parte di Philips nel 1925, che ha trasformato il brand e la pubblicità dell’azienda rendendola più vivace e contemporanea, altresì sviluppando e dando vita a progetti importanti di illuminazione e design di prodotto tra cui tra le più iconiche forme e silhouette mai realizzate dalla storica azienda olandese. Un aneddoto ricorda la lettera che nel 1924 il brillante creativo scrisse a Anton Philips, dicendogli che la pubblicità della sua società non era abbastanza moderna! Oggi quasi un “contemporaneo” di Oliviero Toscani o di Mario Piazza!

[cml_media_alt id='3066']Louis Kalff poses before his Evoluon building in the 1960s (Photo: Eindhovens Dagblad)[/cml_media_alt]
Louis Kalff di fronte al suo Evoluon negli anni ’60 (foto: Eindhovens Dagblad)
Louis Kalff nel 1937 ha progettato a Eindhoven l’Osservatorio Astronomico e nel 1966 la splendida astronave Evoluon nato come Museo della Scienza, ora centro congressi, voluta e donata alla città da Frits Philips per celebrare il 75° anniversario della fondazione della sua società.

[cml_media_alt id='3067']Lampada da tavolo Beauvais, linea Philips New Vintage[/cml_media_alt]
Lampada da tavolo Beauvais, linea Philips New Vintage
Un design retrò, fascino e forse ricordi sono gli elementi che caratterizzano la gamma di lampade New Vintage, che includono le sospensioni Durham” e “Surrey”, con materiali di alta qualità perfettamente integrati, finiture metalliche, nei colori nero e rame, che creano eleganti effetti di luci e ombre. Così lampada da tavolo Beauvais, che si ispira alla lampada originale “NB100”, progettata nel 1957 da Louis Kalff ed oggi rivisitata alla luce della tecnologia LED.

Pierre-Yves Panis, Head of Design di Philips Lighting, ha detto: “…riteniamo che non solo sia importante la qualità della luce, ma anche il modo in cui la “viviamo” tramite le scelte di forme e materiali …abbiamo progettato questi prodotti con una sua precisa personalità ed effetti di luce differenti, così che il cliente possa scegliere quella che è maggiormente in grado di stimolare la sua immaginazione, sia si tratti dello stile classico rivisitato di Louis Kalff o industriale della lampada Surrey”.

Le nuove lampade saranno disponibili in Italia da questo settembre 2016.

 

Precedente Duis condimentum nisl non nibh volutpat commodo
Prossimo Clay Paky celebra il 40° anniversario