BENTORNATA IN PISTA CORTINA!


Cortina

IN UNA MAGICA COREOGRAFIA DI LUCI

 

Philips Lighting ha annunciato oggi di essere partner tecnico della Coppa del Mondo di Sci Alpino (27-29 gennaio): la prima tappa verso l’appuntamento con i Mondiali del 2021 a Cortina, che è stata scelta per ospitare tra quattro anni i Campionati del Mondo.
Per festeggiare quest’impresa straordinaria, Cortina d’Ampezzo, con la sua incomparabile vista sulle cime più belle d’Italia, il suo trascorso di città olimpica – qui le Olimpiadi invernali del 1956 – e le sue splendide discese – come la storica Vertigine Bianca e Olympia delle Tofane, sede della discesa libera e del SuperG femminili –, ha in programma una tre-giorni di grande sport ed eventi che vedranno il culmine proprio nella giornata di apertura, venerdì 27 gennaio 2017.
Alle ore 18, presso la Piazza Angelo Dibona, cuore pulsante di Cortina, alla presenza di numerosi ospiti, pubblico e stampa nazionali e internazionali, verrà dato il via ufficiale alla Coppa del Mondo di Sci Alpino con una straordinaria coreografia di luci colorate studiata in ogni dettaglio da Philips Lighting, in grado di creare un’atmosfera magica, grazie a effetti scenici emozionanti e coinvolgenti. Il progetto illuminotecnico della Conchiglia, infatti, combina differenti effetti: dall’effetto Wall washing delle barre lineari Vaya Linear, alla proiezione degli apparecchi Color Burst, fino all’effetto dot delle stringhe iColor Flex. La sovrapposizione di più effetti scenici renderà così ancora più interattiva l’illuminazione della struttura, controllandola attraverso il sistema iPlayer 3 che gestisce in automatico differenti scenografie di luce.
Nelle stesse ore verrà inoltre presentato il logo ufficiale di Cortina2021, a cui seguiranno le atlete della nazionale italiana di sci, che sfileranno per presentare la nuova divisa ufficiale appositamente disegnata per i Mondiali 2017, in programma a Sankt Moritz dal 7 al 19 febbraio.
“La cerimonia di inaugurazione di un evento sportivo di tale importanza, come la Coppa del Mondo di Sci Alpino, è un momento di grande valore istituzionale – ha affermato Corrado Massone, Direttore Marketing Philips Lighiting Italia, Grecia e Israele. Siamo dunque orgogliosi di essere stati scelti come partner tecnico per accompagnare questo momento con uno spettacolo che emozionerà tutto il pubblico presente a Cortina, rendendo la Regina delle Dolomiti ancora più bella e suggestiva, in un magico tripudio di luci e colori”.
Il programma sulla pista delle Tofane è il seguente: sabato 28 gennaio, 10.30, Discesa libera; domenica 29 gennaio, 11.30, SuperG.
Per Cortina2021 e i suoi 14 giorni di gare, 11 titoli mondiali, sono previste 230 mila presenze e 600 atleti da sessanta nazioni.
Cortina d’Ampezzo punta alla Coppa del Mondo 2021 per riqualificare piazze, strade e luoghi della città e realizzare anche alcune opere da tempo progettate: piscina e aeroporto in località Fiames. E poi, finalmente il sogno, il progetto del Treno delle Dolomiti, col collegamento tra Calalzo e Dobbiaco.
Ha detto il grande velocista italiano Christof Innerhofes – secondo, con una frattura composta alla gamba sinistra, venerdì scorso nel Super G di Kitzbuehel, a soli 9 centesimi dall’austriaco Matthias Mayer – : “Voglio esserci! Avrò 36 anni allora, ma a Cortina voglio assolutamente esserci, abito a un’ora di strada. Lì ho gareggiato fin da ragazzo e ho sempre fatto bene (e ha sempre continuato a far bene! ndr). La mia idea è di chiudere la carriera con i Campionati Mondiali e con le Olimpiadi, l’anno dopo”.
La coreografia di luci colorate e coinvolgenti di Philips Lighting che attende Cortina nei prossimi giorni e nei Mondiali 2021 aggiungerà festa alla festa a questo bellissimo sport, per i suoi tanti appassionati e a questa bentornata in pista “regina delle Dolomiti”.

Precedente Cascata di neuroni luminosi in Thailandia
Prossimo I 10 ANNI DELLA FONDAZIONE FRANCO ALBINI