APIL – PROGETTARE IL PROGETTISTA 2017


Progettare il progettista

“BIM in Light: la nuova sfida della progettazione integrata” è il titolo del convegno organizzato da APIL per la quinta edizione 2017 di Progettare il Progettista, che si terrà a Milano il prossimo 16 marzo 2017, dalle ore 14.00, presso la sede di APIL in via Foro Buonaparte 65.

Dopo il successo della quarta edizione, dedicata al tema delle Smart City, in particolare quest’anno sarà trattato un tema importante che coinvolge non solo il mondo della luce, ma tutto il settore della progettazione. Sarà analizzato infatti lo stato dell’arte e le criticità della progettazione integrata in Italia, e saranno proposti casi studio di rilievo che hanno coinvolto anche il lighting designer nelle fasi di progetto.
Il convegno è aperto a Lighting Designer, Architetti, Ingegneri e a tutti i professionisti che ruotano attorno al sistema di progettazione integrata.
Sponsor di Progettare il Progettista 2017: NKE, FLOS, SIMES, FOLIO, FLI e Luxia System.

 

Programma

14.00              Registrazione Partecipanti

14.15              Saluti di Susanna Antico, Presidente Apil

14.30              Andrea Cammarata, Politecnico di Milano

BIM, il mercato, la tecnologia e le nuove professionalità
Analisi dello stato dell’arte in Italia. Analisi del trend internazionale. Cos’è il BIM? Nuove professionalità.

15.30               N. Lorenzetto Bologna

Dalla progettazione in CAD al metodo BIM: criticità, tempistiche e prospettive per la progettazione illuminotecnica
Passaggio dal CAD al BIM, principali errori e tempi indicativi per raggiungere la maturità. Un esempio di Gantt di consegna di un progetto CAD2BIM. Software illuminotecnici cenni su Enscape.

 

16.30               Coffee break

           

BIM applicazioni pratiche: case study a confronto

16.45               Vincenzo Panasiti, BIM coordinator presso Citterio Viel Partner         

La progettazione integrata, ottimizzazione del flusso di lavoro attraverso il BIM
La progettazione integrata di CVP. Divisione e coordinamento: BIM Leading Consultant, tipologie di incarico, aggiornamento in tempo reale, modello unico. Le modalità di coordinamento. Le criticità del processo e la questione delle competenze. Gli strumenti del processo (LOD, BEP, etc); Il BIM per ottimizzare il flusso di lavoro.

17.45               Marinella Patetta / Zoi Katsarou, Metis Lighting

Il lighting designer incontra il BIM: dalla teoria alla pratica
Overview sull’intero processo: formazione, uso del software BIM e di calcolo illuminotecnico, elaborati, ecc. Le criticità e i punti ancora da indagare.

18.45               Dibattito

19.00               Chiusura lavori

 

Per l’evento è stato chiesto l’accreditamento di CFP presso l’Ordine degli Architetti e presso l’Ordine degli Ingegneri di Milano.

Per partecipare alla conferenza è richiesto il pagamento di una quota d’iscrizione di 25€. Per iscriversi è necessario compilare il modulo scaricabile al seguente link ed inviarlo compilato alla segreteria di APIL (apil@federlegnoarredo.it), insieme alla copia di avvenuto bonifico.

 

Previous “I COLORI DELLA RAGIONE”. FRANCA HELG, GRANDE DONNA DELL’ARCHITETTURA
Next NUMERI DA RECORD PER LA III EDIZIONE DI MYPLANT & GARDEN